Sport e social listening

Sport e social listening, i contenuti ispirati dagli utenti

Per le aziende sportive e le società che operano nel mondo del fitness, è fondamentale costruire e mantenere un buon rapporto con i clienti, elaborando strategie di comunicazione efficaci su tutte le piattaforme. Per farlo, però, è essenziale conoscere quali sono i bisogni e le opinioni dei clienti e ascoltare. Come fare? La tecnica da utilizzare viene chiamata Social Listening.

La usano tantissime aziende e si tratta una pratica di monitoraggio dei social media, che permette di individuare e di valutare tutto ciò che viene detto sul web relativamente ad un’azienda, ad un prodotto oppure ad un marchio. Ma vediamo più nel dettaglio in cosa consiste il social listening e perché è importante da implementare nella propria strategia di marketing.

Cos’è il Social Listening e in cosa consiste?

Quello del social listening è uno strumento potentissimo per la customer intelligence, in quanto permette a tutte le aziende che operano nel mondo del fitness, dello sport e non solo di utilizzare i diversi canali social per ottenere informazioni essenziali sui propri clienti e poter costruire strategie di marketing che rispondano adeguatamente alle esigenze dello specifico target di riferimento. Esistono numerosi metodi per ottenere delle valide informazioni usando il web e, più precisamente, le piattaforme sociali. Facciamo qualche esempio:

  • Si può procedere al monitoraggio dei forum o alla raccolta dei commenti scritti sotto le pagine di Facebook, Instagram e Twitter;
  • Grazie a software studiati, si possono raccogliere porzioni di testo da blog e siti web che contengono una determinata parola chiave;
  • Si possono utilizzare piattaforme di sondaggio o le apposite funzioni dei social network per spingere gli utenti ad esprimere le proprie preferenze relativamente ad un prodotto o servizio (recensioni e/o sondaggi);
  • È possibile effettuare ricerche per hashtag (es. #[nomeazienda], #[mottoaziendale], #[nomeevento], #[nomesport] o fare ricerche più generali: #palestra, #sport, #allenamento, #workout) e scoprire cosa dicono gli utenti relativamente ad uno specifico brand, servizio, prodotto, tendenze, etc. Naturalmente, su social come Twitter e Instagram si può ottenere molto di più grazie a questa semplice strategia.

Quindi, come vedi, possiamo effettuare l’attività di social listening attraverso strumenti e software specifici, ma anche manualmente con delle facili ricerche.

Perché è importante il monitoraggio dei canali social?

Grazie al social listening è possibile raccogliere e analizzare i dati relativi alle preferenze degli utenti, che hanno come oggetto una determinata azienda o brand del mondo dello sport, potendone così misurare l’opinione generale degli utenti. Perciò, è utile per capire se la propria brand identity è forte e ben studiata e se la brand reputation è estremamente positiva oppure no.

Questa strategia di ascolto permette anche all’azienda di comprendere quali sono i canali di comunicazione più efficaci per la sponsorizzazione di un prodotto o servizio e quali invece non lo sono. Inoltre, può aiutare a capire quali sono i prossimi argomenti da trattare sul blog aziendale: tutti parlano della prova costume, di un nuovo sport o di una nuova tendenza del fitness? Sapere quali sono i trend è sempre un buon aiuto per l’eventuale creazione di un calendario editoriale oppure per trovare utili spunti e grandi ispirazioni! Infine, dobbiamo dire che il social listening è un ottimo strumento per selezionare gli influencer con cui collaborare per ottenere il massimo dalle proprie campagne pubblicitarie.

Insomma, nel mondo dello sport e del fitness, così come in ogni altro settore, questa attività consente alle aziende e ai professionisti di:

  • conoscere i consumatori,
  • analizzare i trend di mercato
  • tenere sotto controllo la propria reputation in modo più approfondito.

È un’operazione che può fornire tante informazioni preziose al fine di costruire nuove strategie di marketing e sviluppare prodotti e servizi fatti ad hoc per i tuoi clienti. Tuttavia, per ottenere buoni risultati hai bisogno di obiettivi e di non sottovalutare alcuni dettagli.

Strategia di Social Listening: i punti chiave per definirla

Come costruire una strategia di Social Listening vincente? Ecco i punti chiave da tenere a mente.

1.    Quali sono i tuoi obiettivi e/o quelli della tua azienda?

Quali sono le informazioni che desideri estrapolare grazie al social listening? Prima di mettere a punto una strategia, è necessario avere un’idea precisa delle informazioni che si vorrebbero ottenere.

2.    Quali sono le keyword?

Per poter trovare informazioni rilevanti, è essenziale utilizzare dei termini di ricerca rilevanti. È quindi importante identificare le giuste parole chiave, che siano relative al settore, servizio, prodotto o area più importante per l’azienda.

3.    La Reputation e il Sentiment

Quali sono i canali sui quali gli utenti hanno parlato dell’azienda? In quale occasione e in quale contesto? L’opinione generale è positiva o negativa? Per poter ottenere dati utili che possano essere utilizzati allo scopo di migliorare le proprie strategie di marketing è essenziale analizzare attentamente tutte le informazioni ottenute, senza tralasciare nessun dettaglio importante.

In pratica, è necessario definire i propri obiettivi, creare una lista di parole chiave da utilizzare per le ricerche sui social (attraverso i metodi visti all’inizio dell’articolo e con tool del calibro di Hootsuite, HowSociable, Mention e Datalytics) e poi sarà necessario analizzare le info ottenute. Il social listening è una grande risorsa da non sottovalutare: puoi raggiungere i tuoi obiettivi, facendoti aiutare inconsapevolmente dagli stessi utenti e, principalmente, dai tuoi potenziali clienti!

 

Avatar for Susanna Soliman

Susanna Soliman

Scrittrice, copywriter e mamma a tempo pieno. Scrivo per passione, leggo per crescere e vivo di parole. Il mio motto è: #Love, #Live & #Write.
Avatar for Susanna Soliman
Sport e social listening, i contenuti ispirati dagli utenti ultima modifica: 2017-10-10T12:00:29+00:00 da Susanna Soliman

Iscriviti alla Newsletter!

Niente spam e niente promozioni. Solo i migliori articoli del nostro blog pensati per te. Ci stai?
Ok, mi iscrivo!
close-link