modalità Shopping su Instagram

Come attivare la modalità Shopping su Instagram

Instagram, il social che sta riscuotendo sempre più successo negli ultimi anni, ha avuto una crescita esponenziale in pochissimo tempo.

L’idea nata nel 2010 da Kevin Systrom e Mike Krieger si è sviluppata in un’app che ha subito negli anni numerosi aggiornamenti e ha introdotto diverse funzionalità che hanno reso il social sempre più vicino ai bisogni degli utenti e sempre alla moda.

Una delle ultime trovate dei creatori di Instagram è stata quella di introdurre la modalità shopping.

Potrebbe interessarti: Perché investire nei Social Media

Un po’ di dati

Instagram possiede circa un miliardo di utenti attivi almeno una volta al mese, di cui 14 milioni in Italia.

  • 500 milioni di utenti interagiscono sul social almeno una volta al giorno;
  • l’80% delle persone registrate su Instagram segue almeno un’azienda;
  • sono 25 milioni le aziende che hanno un profilo Business.

Gli sviluppatori di Instagram si sono resi conto che le persone utilizzavano il social come fosse una rivista di moda, di cosmetica, di arredamento, insomma come un giornale di settore dove prendere spunto per delle idee prima di acquistare qualsiasi cosa di loro interesse. Al posto delle “orecchie” che servono da segnalibro sulle riviste, gli utenti erano soliti fare degli screenshot oppure utilizzavano la funzione per salvare nella raccolta. La cosa che ha colpito maggiormente Instagram è stata notare le infinite richieste di informazioni sui prodotti, nei commenti.

Per tale motivo il social network ha voluto lavorare per l’inserimento di una nuova funzionalità che rendesse possibile lo shopping attraverso la propria app: la modalità shopping, appunto.

In che cosa consiste?

La modalità Shopping permette di taggare un prodotto presente in una foto così che l’utente possa acquistarlo direttamente sulla piattaforma social. Una volta taggato il prodotto sarà possibile visualizzare l’icona di una borsa sull’immagine del post dove potremmo trovare delle informazioni utili come nome, prezzo e descrizione.

Qual è il vantaggio?

Lo shopping su Instagram risolve una sfida davvero complicata: rendere semplice la procedura d’acquisto.

Shopping ovunque

  1. Shopping su Stories
  2. Shopping in Esplora

 #1 Shopping su Stories

Le Stories sono molto importanti, in quanto “sfruttano” i momenti evanescenti di Instagram: il social, infatti, offre contenuti che in fondo durano solo 24 ore. In tal modo gli utenti hanno urgenza di guardare prima che tutto sia svanito.

Proprio per questo motivo il social delle immagini ha dato l’opportunità alle aziende di aggiungere tag per lo shopping nelle storie, per poter integrare in maniera semplice e veloce i prodotti.

Chi potrà sfruttare questa nuova funzionalità?

Tutte quelle aziende che hanno ricevuto l’approvazione da parte di Instagram e che sono state configurate per l’uso della modalità Shopping. Potranno aggiungere un tag per lo shopping e scegliere lo sfondo che più preferiscono utilizzare. Una volta che l’utente farà clic sull’adesivo presente all’interno di Instagram Stories, verrà indirizzato in una pagina con tutti i dettagli del prodotto, ossia al sito e-commerce dove potrà finalmente completare l’acquisto online.

#2 Shopping in Esplora

Esplora è quel posto su Instagram in cui le persone possono dare libero sfogo alle proprie passioni e dove attivare i propri interessi.

La sezione Esplora non permette solo di seguire gli account che più piacciono agli utenti ma anche di dedicarsi allo shopping, che diventa un motivo in più per accedere sul Social con maggiore frequenza. Implementare il tag Shopping servirà quindi a rendere l’esperienza Instagram ancora più divertente e pertinente non solo per i consumatori ma anche per i brand stessi che possono finalmente mostrare i loro prodotti ai clienti giusti.

Il canale dedicato allo Shopping si baserà su algoritmi particolari (in base agli interessi) in grado di mostrare il post a chiunque sia desideroso di fare nuove scoperte.

Come si attiva la modalità Shopping su Instagram?

Prima di procedere, per vendere su Instagram, sarà necessario utilizzare un account business o aziendale.

Passaggi:

1. Verifica che la tua azienda e il tuo account soddisfino dei requisiti
2. Collega il tuo profilo aziendale di Instagram a un catalogo di Facebook
3. Attendi l’analisi del tuo account
4. Aggiungi i tag o gli adesivi dei prodotti su Instagram
5. Crea un post o una storia per lo shopping

#1 Prima di Iniziare

Affinché tu possa attivare la modalità Shopping, è necessario rispettare alcuni requisiti.
Vediamo insieme quali:

  • si dovranno vendere online beni fisici. Questo è possibile solo se il tuo account Instagram è aziendale. Se desideri convertirlo, recati a Impostazioni >Passa a un account aziendale;
  • la tua pagina Facebook non dovrà contenere limitazioni in base all’età o al Paese;
  • è necessario che il tuo profilo Instagram professionale sia associato a un catalogo di Facebook.

#2 Collega Instagram a Facebook

In questa fase vedremo invece come collegare il tuo profilo Instagram al catalogo di Facebook.

Ci sono due strade da percorrere:

a. Aggiungi una vetrina alla tua Pagina Facebook

Recati all’interno della tua Pagina Facebook e clicca sul Tab Vetrina. Inizia a configurare la vetrina, accettando le condizioni del venditore e inserendo l’indirizzo della tua Azienda. Dopo aver scelto la valuta e inserito l’indirizzo associato alla tua Fan Page, potrai finalmente aggiungere i prodotti che desideri vendere.

modalità shopping Instagram

b. Usa un catalogo su Business Manager

Potrai scegliere di accedere all’account Business Manager proprietario della Pagina Facebook collegata al tuo account aziendale di Instagram.

Crea un nuovo catalogo dal tuo Business Manager o trova uno già esistente che vorresti poi utilizzare per lo shopping su Instagram.

#3 Analisi

Arrivati a questo punto, sarà necessario che il tuo account Instagram venga analizzato al fine di ottenere l’accesso alla funzione Shopping.

Solitamente questo processo ha una durata di pochi giorni, ma talvolta (nel caso di un’analisi più approfondita) potrebbe richiedere un tempo maggiore.

#4 Aggiunta Tag/Adesivi

Ricorda che prima di procedere all’aggiunta di tag o degli adesivi dei prodotti su Instagram è importante che il tuo account sia approvato.

Assicurati sempre, prima di iniziare, di aver installato la versione più recente dell’app Instagram.

Procediamo ora all’attivazione dei tag dei prodotti:

  • Accedi al tuo profilo aziendale di Instagram;
  • pigia sui tre puntini orizzontali o sull’icona di ingranaggio, posizionata in alto a destra;
  • recati ora nella sezione Shopping, all’interno del menu Impostazioni di Business Manager;
  • seleziona il catalogo prodotti che desideri usare per lo shopping su Instagram.

#5 Creazione Post o Stories

In tal modo avrai configurato il tuo profilo aziendale e sarai pronto a taggare i prodotti nei post e nelle storie su Instagram.

Ricorda che nei post di Instagram, potrai targare fino a un totale di 5 prodotti per ciascuna immagine e fino a un massimo di 20 per i post con più immagini.

modalità shopping Instagram

Il tag mostrerà:

  • nome del prodotto
  • prezzo del prodotto

Su Instagram Stories, se lo desideri, potrai creare un adesivo del prodotto per storia. Gli adesivi dei prodotti mostrano il nome del prodotto, e avrai la possibilità di modificare sia il colore che il testo.

Dovrai toccare l’icona degli adesivi e selezionare l’opzione dell’adesivo del prodotto.

Invece, per i post che pubblicherai all’interno del feed di Instagram, Tagga i prodotti nella schermata di condivisione. Successivamente, dovrai selezionare il prodotto che desideri taggare dal tuo catalogo e posizionare il tag o l’adesivo sopra o vicino il relativo prodotto.

Beh, che aspetti?

Condividi il tuo post o la tua storia e fai sapere al tuo pubblico tutti i dettagli dei prodotti che desideri vendere online.

Chiara Mastroleo

Consulente SEO con il pallino per la scrittura at Aggressivity.it
Non trascorre un solo giorno senza formarsi e scrivere, per lei il “blocco dello scrittore” è solo una leggenda metropolitana. Ama la filosofia, leggere classici, e iniziare le sue giornate con un caffè macchiato mentre è intenta a stilare una to-do list per avere tutto sotto controllo.
Chiara Mastroleo
Nessun Commento

Lascia un commento...

Commento
Nome
Email
Sito web

Vuoi iscriverti alla nostra newsletter?

INSTAGRAM NEWSLETTER

Se ami INSTAGRAM, iscriviti alla nostra Social Newsletter e ricevi le ultime news dal mondo dei social media. Niente spam o pubblicità, solo i migliori articoli del nostro blog pensati per te. Che aspetti? Iscriviti ora!
close-link

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta l’informativa cookie.

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.
Altro in: Social Media
7 buoni propositi per un 2019 social realmente efficace
7 buoni propositi per un 2019 social realmente efficace

Chiudi