come aumentare follower instagram con i bot

Instagram: come aumentare i follower con i bot

I bot Instagram ti permettono di aumentare i follower e di ottimizzare le tue strategie di social media.

Ormai, avrai sentito parlare spesso di bot e ti sarai chiesto se usare un Instagram bot funziona anche per te. Ebbene, sappi che per accrescere l’engagemant su Instagram hai proprio bisogno di un bot.

Fai attenzione a non confonderti, non prendere bot-per-bot, ci sono i bot per Messenger e per Telegram, così come i bot per altri social media. Non spaventarti, non sarai morso da un file infetto, perché non dovrai avventurarti nella giungla dei codici. Esistono piattaforme che offrono servizi di bot Instagram capaci di gestire il tuo profilo social, fare networking e interagire con le persone per generare nuovi follower Instagram (cosa ben diversa è comprare follower su Instagram).

Abbiamo provato diverse piattaforme di bot Instagram e ora siamo pronti per suggerirti quelli che, secondo noi, dovresti provare.

Se vuoi saperne di più, scrolla e fai un balzo con gli occhi oltre il prossimo titolo.

Instagram bot funziona? Aumenta i follower con il follow-back

Forse, avvalersi di un bot per aumentare i follower non ti sembra etico e onesto, ma la verità è che non c’è nulla di male. Deleghi un po’ di lavoro ai bot per Instagram e guadagni tempo prezioso per curare le tue nuove e spettacolari immagini.

Concentrati sulla qualità dei post che condividi e il bot farà il resto: un generatore di follower Instagram che porta like e commenti.

Anche le aziende hanno questa necessità, in quanto un elevato engagement aumenta la visibilità, accresce la credibilità e fa schizzare la popolarità del brand: questo vuol dire brillare tra i competitor. In particolare, quando non hai molto tempo da dedicare all’Instagram Marketing, i bot possono rivelarsi degli ottimi alleati digitali.

Grazie al principio del follow-back, i bot ti aiutano ad aumentare i follower Instagram: lavorano per te ogni giorno, mettono i “mi piace”, commentano e seguono le persone al posto tuo e in maniera automatica.

Il risultato? Tanti follow-back: le persone ti seguono a loro volta.

Ci sono altri fattori che ti aiutano ad aumentare i follower su Instagram, per esempio:

Nonostante questo, commentare e mettere “mi piace” alle foto degli altri è ciò che attrae il maggior numero di follower. L’effetto follow-back è determinante. Un volano che influenza le tue strategie di marketing e nasce da una preparazione accurata del tuo bot Instagram.

Ti stai chiedendo come sia possibile?

Strategie e organizzazione: prepara il tuo bot Instagram

Come far salire i follower su Instagram non vuol dire che le persone saliranno le scale virtuali che conducono al tuo profilo, ma che il tuo bot saprà coinvolgerle. Vuol dire progettualità e pianificazione nel creare una strategia di Instagram marketing che consenta al tuo bot di apparire umano e di rivolgersi al giusto target.

Dovrai ottimizzare il tuo profilo e la tua biografia, condividere contenuti e link pertinenti, e organizzare un lavoro quotidiano che solo tu puoi fare. Quando avrai creato un piano editoriale per Instagram dovrai impostare il tuo target di riferimento e una serie di elementi studiati per fare in modo che il bot Instagram sia coerente e dai gesti “umani”.

Gli elementi da definire possono variare in base alle opzioni disponibili sulla piattaforma del bot instagram che utilizzerai, ma quasi tutte ti permettono di determinare:

  • Hashtag
  • Profili in linea con il tuo target
  • Numero medio di pubblicazioni
  • Configurazione delle azioni del bot: numero di like, numero di persone da seguire e commenti da pubblicare.

Ogni piattaforma per bot Instagram ha le sue particolarità, ma ricorda che per far sembrare il tuo bot un “umano” di sicuro non potrà rispondere a 150 commenti in un’ora. Ho reso l’idea?

Definita e impostata la tua strategia di Instagram marketing il bot andrà a seguire le persone che risultino in target e potrebbero essere interessate a quello che pubblichi sul tuo profilo.

Questo lavoro è necessario per aumentare i follower su Instagram e permettere al tuo bot di massimizzare la strategia del follow-back.

Puoi decidere di farlo “manualmente”, seguendo, commentando e mettendo mi piace alle persone che fanno parte del tuo target, oppure delegare al bot questi compiti. È un metodo utile per crescere su Instagram e generare un effetto positivo per la tua attività: dal blog al canale You Tube, dall’e-commerce fino agli altri Social media. Ci vuole tempo e pazienza. Delegare questo compito ai bot per Instagram potrebbe essere davvero una buona idea.

Quali sono i migliori bot per Instagram?

aumentare il numero di followers su Instagram

Come promesso, ecco una selezione dei migliori bot Instagram. Se vai su Google e cerchi “Bot Instagram”, vedrai che la scelta è ampia, ma noi cercheremo di rendere la tua selezione molto più veloce.

Uno dei migliori bot Instagram è stato certamente Instagress. Purtroppo, è stato chiuso, lasciando molti utenti delusi e scontenti. Ma quando c’è “domanda” l’offerta non tarda ad arrivare. Ci sono altri servizi similari a Instagress che possono aiutarti ad aumentare i follower su Instagram in maniera molto rapida (alcuni bot riescono a fartene guadagnare circa 200 al giorno).

Instagram bot – Boostgram

Tra i bot Instagram che potranno mettere like e commentare migliaia di foto, nonché seguire tantissime persone al posto tuo o del tuo profilo aziendale, troviamo Boostgram. Inizialmente, era un po’ il diretto concorrente di Instagress, ma adesso ha tantissimi competitors e, come vedremo, tutti offrono validi servizi.

Boostgram è sicuramente tra i bot Instagram più completi e propone molte funzionalità, tra cui:

  • Pianificazione dei post
  • Targeting per pubblico, sesso e località
  • Auto-like
  • Following
  • Unfollowing

L’unico problema è che questo bot Instagram è diventato abbastanza costoso rispetto agli altri: l’abbonamento parte da 99 $ al mese, ma possiamo dire che, usandolo bene, vale davvero ogni dollaro speso.

Instagram bot – InstaZood

Un’alternativa a Boostgram è InstaZood, uno dei migliori servizi per bot Instagram: il giusto compromesso tra esperienza d’uso, funzionalità e prezzo. InstaZood ti permette:

  • Auto-like.
  • Following
  • Unfollowing
  • Programmazione dei post.
  • Commenti automatici.
  • Cronologia dei commenti.
  • Messaggi DM pre-impostati per i nuovi follower.

Dopo la prova gratuita, costa da 9,99 a 14,99 $ al mese.

Instagram bot – Instaswell

Instaswell è molto simile a InstaZood ma offre un’interfaccia grafica minimale e una configurazione guidata molto semplice. Consente la gestione dei commenti direttamente dal sito senza accedere a Instagram.

Anche Instaswell consente le azioni comuni ai bot Instagram che abbiamo appena visto:

  • Auto-like.
  • Following
  • Unfollowing
  • Gestione dei commenti.

Per chi non ha un budget da dedicare a Instagram, Instaswell offre un piano gratuito limitato a 50 like e 50 follows al giorno. Un bot instagram gratis per iniziare a capire come aumentare i follower.

Instagram bot – RoboLike

RoboLike è semplice ma efficace. Facile da usare e dotato di un’interfaccia molto intuitiva. Questo bot Instagram consente di caricare fino a 10 account, per un costo totale di 7,77 euro al mese.

Ti permette d’impostare:

  • Targeting Hashtag per il tuo profilo e il tuo pubblico.
  • Filtra le immagini e i tweet per tuo conto, offrendo solo ciò che potrebbe piacerti.
  • Garantisce fino a 80 like in un’ora.

Instagram bot – Gramista

Un bot Instagram basilare e intuitivo, consente di:

  • Auto-like.
  • Following
  • Unfollowing

Inoltre, permette di selezionare la velocità delle azioni da compiere e la modalità “Smart mode” per non andare oltre i 100 utenti seguiti.

La modalità d’acquisto permette di usufruire del bot anche con piani giornalieri a partire da 1.79$.

Instagram bot – Instalex

Instalex è un bot Instagram sviluppato in Russia e ricorda molto InstaZood. Disponibile in lingua inglese e russo, ha una grafica non proprio esaltante, ma delle funzionalità molto interessanti:

  • Auto-like.
  • Following
  • Unfollowing
  • Seleziona e segue gli utenti in base ai like su post con determinati hashtag.
  • Multi-Account
  • Targeting per pubblico, sesso e località
  • Programmazione dei post.
  • Commenti automatici.

Davvero niente male e originale anche la suddivisione dei costi, che prevede una base di partenza a 13,00 $ al mese, poi ogni pacchetto di servizi aggiuntivi costa sempre 13,00 $ al mese.

Sicuramente, uno dei più completi e offre anche la possibilità di programmare la pubblicazione dei commenti manuali, proprio come il vecchio Instagress.

Bot Instagram e Hashtag per concludere

Insomma, se il tuo obiettivo è quello di aumentare il numero dei follower su Instagram, puoi contare sui bot e delegare davvero tanto lavoro.

L’importante è impostare al meglio il target di riferimento, grazie agli hashtag giusti, agli interessi e, se necessario, alla geolocalizzazione. In questo modo, ogni follower guadagnato con il principio del follow-back potrà essere un tuo follower nel vero senso della parola e seguirti post dopo post.

Prima di lasciarti allo studio del tuo piano d’azione e alla scelta del bot per le tue strategie di Instagram marketing, un piccolo suggerimento. Gli hashtag sono molto importanti su Instagram e capire quali usare per emergere tra i post più popolari può fare la differenza. Se sai già quali siano gli hashtag da utilizzare e monitorare, parti con il piede giusto, diversamente, puoi approfondire con questo articolo: Instagram e Twitter – trova gli hashtag giusti.

Conosci altri bot Instagram? Condividi con noi le tue esperienze, lo spazio commenti is open.

corso online instagram

Instagram: come aumentare i follower con i bot
4.1 (82.22%) 9 votes

Giuseppe Barbagallo

Giuseppe Barbagallo

SEO Specialist e Co-Founder della web agency Good Working. Appassionato di informatica e tecnologia sin dai tempi del seggiolone. Si occupa di SEO e Web Design, soprattutto (e non solo) nel settore sportivo.
Giuseppe Barbagallo
6 Commenti
  • Avatar for Lorenz Crood
    Posted at 16:44, 31 luglio 2018

    Ottima lista, anche se consiglierei a chi si affaccia per la prima volta ad Instagram in modo “markettaro” di andarci piano e tenere traccia di tutti i risultati.

    Inoltre consiglio di affiancare i bot ad una strategia più a lungo termine.

      • Avatar for Eugenia Guchek
        Eugenia Guchek
        Rispondi
        Posted at 23:04, 7 settembre 2018

        Ciao, Giuseppe. ho cominciato ad usare Instagram solo per promuovere la mia scuola di ballo due mesi fa. Adesso ho 40 post e 30 followers (solo i miei allievi e conosciuti). Sto cercando qulche bot efficace. Mille grazie per la tua classifica. Pero vorrei sapere il tuo punto di vista come l’esperto. Ho gia trovato il bot bigbangram.com. Mi sembra abbastanza buono. Cosa ne pensi? Ti chiedo aiutarmi.
        Grazie

  • Avatar for Natasha Lakeeva
    Natasha Lakeeva
    Rispondi
    Posted at 16:16, 1 ottobre 2018

    Grazie tante per il tuo articolo! Ho trovato molti nuovi servizi per aumentare il numero dei miei follower!

Lascia un commento...

Commento
Nome
Email
Sito web

Vuoi iscriverti alla nostra newsletter?

INSTAGRAM NEWSLETTER

Se ami INSTAGRAM, iscriviti alla nostra Social Newsletter e ricevi le ultime news dal mondo dei social media. Niente spam o pubblicità, solo i migliori articoli del nostro blog pensati per te. Che aspetti? Iscriviti ora!
close-link
Messenger icon
Chatta con noi!

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull'uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni, consulta l'informativa cookie.

Altro in: bot, Instagram
Instagram
3 cose su Instagram che forse (ancora) non sai

Chiudi