SEOZoom
quando pubblicare sui social

L’ora giusta: quando pubblicare sui social?

C’è un tempo per ogni cosa, non è vero? Sì, avrai sentito più volte questa frase e, probabilmente, si tratta di un valido insegnamento che dobbiamo considerare anche per quanto riguarda il social media marketing. Quest’ultimo è oramai un’attività di cui non possiamo fare a meno. Non importa che lavoro facciamo: se vogliamo crescere, farci conoscere, promuovere il brand, sponsorizzare un prodotto, presentare un’offerta, trovare nuovi clienti e fidelizzare i clienti, dobbiamo condividere! Ma quando pubblicare sui social?

Se abbiamo detto che c’è un momento per tutto, c’è un orario giusto persino per quello. Perciò, andiamo a vedere cosa ci suggeriscono le statistiche e, infine, tireremo un po’ di conclusioni con le quali siamo sicuri che ti troverai d’accordo!

L’importanza dell’orario per la pubblicazione sui social network

Capire qual è il momento migliore per pubblicare sui social è fondamentale per poter riscuotere successo con i propri post. Avere un engagement elevato, significa poter ottenere più visibilità. Pertanto, più persone ci vedono, più interazioni riceve il nostro post e più potrà essere visto da altre persone ancora. Quindi, per il social media marketing, l’orario fa certamente la differenza.

Se vuoi capire come ricevere maggiori interazioni, quali sono i momenti ideali per riuscire a incrementare il tuo numero di amici, fan e follower, e perciò quando pubblicare sui social, devi creare un piano di interazione ben definito, in modo tale da non trascurare nessun aspetto della questione. Infatti, la progettazione è anche in questo caso alla base di tutto: bisogna creare dei contenuti, ma anche un piano di pubblicazione sulle piattaforme sociali, che sia in grado di coprire al meglio tutte le più proficue fasce orarie della giornata.

Secondo diverse statistiche, che vengono ripetute periodicamente per restare al passo, su ogni social network c’è un orario migliore per pubblicare. Adesso, andremo a vedere quali sono, ma naturalmente ci riferiremo alla pubblicazione dei post per un target italiano. Questo vuol dire che se desideri pubblicare i tuoi post in inglese o in un’altra lingua, indirizzandoli invece a un pubblico estero, sarà tutta un’altra storia e dovrai programmare la pubblicazione in modo diverso, considerando il fuso orario differente dal nostro.

Quando dovresti pubblicare su Facebook?

Prendendo Facebook come primo social di riferimento, devi sapere che secondo le varie statistiche e casistiche analizzate, il giovedì e il venerdì sono i due giorni migliori per poter postare su questo social. Solitamente intorno alle ore 13 si hanno più condivisioni, mentre intorno alle 15 abbiamo il momento in cui si possono raggiungere più like. Un altro momento buono è dopo le 19, specialmente il venerdì.

Gli orari per la pubblicazione su Twitter e Instagram

Se vuoi sapere quando pubblicare sui social del calibro di Twitter e Instagram, gli orari migliori variano sensibilmente rispetto a Facebook. Su Twitter la fascia migliore per poter mandare un tweet in rete è dalle 12 alle 18, mentre intorno alle 17 vengono registrati numerosi retweet. Per quanto riguarda Instagram, non esistono giorni e orari ben precisi,  perché l’afflusso è costante. Sul social delle foto, conta principalmente cosa pubblichi: più un’immagine è affascinante più avrà successo e questo avviene indipendentemente dall’orario in cui è stata pubblicata.

Quando pubblicare sugli altri social

Quali altri? Questa è la domanda che molti si fanno. La verità è che ce ne sono un’infinità, ma in questo caso prenderemo innanzitutto come riferimento Google+ che, pur se poco considerato, ha comunque una sua funzione importante. Infatti, non dimentichiamoci che ogni giorno facciamo di tutto per rimanere simpatici a Google e usare la sua piattaforma sociale non è di certo un male. L’orario migliore è sicuramente alle ore 9 del mercoledì. In generale, la fascia 9 – 11 è fondamentale se vuoi ottenere successo con i tuoi post. Su Linkedin, gli orari migliori sono tra le 7 e le 8 e tra le 17 e le 18. Il martedì, il mercoledì e il giovedì sono i tre giorni in cui si ottengono tantissime interazioni.

Scegliere quando pubblicare sui social non è un processo così schematico!

Ora che abbiamo detto quali sono i migliori orari, dobbiamo ricordare una cosa fondamentale: il mondo del web si muove costantemente e con esso anche i suoi utenti. Perciò, non basta scegliere un orario e pubblicare, anche perché quell’orario potrebbe non essere poi così utile nel tuo caso. Quello che vogliamo dire è che tu potresti aver bisogno di postare in altri momenti della giornata.

Devi considerare moltissimo l’orario di pubblicazione persino in base ai contenuti che pubblichi: questo fattore è molto importante e può influenzare tantissimo tutti i post pubblicati e condivisi sui social. Infatti, ogni tipologia di contenuto ha un suo target e ogni target ha il suo orario. Ad esempio, se vendi oggetti perfetti per i ragazzi dai 14 ai 18 anni, pubblicare durante l’anno scolastico ogni mattina alle 11 non è una buona idea. Bisognerà attendere l’ora in cui tornano a casa, il pomeriggio, la sera, durante le vacanze e, al massimo, la mattina prima della campanella!

Questo era un esempio banale, ma ti fa capire che un’azienda che si occupa di fornire prodotti per ristoranti non può di certo condividere le sue offerte nelle fasce orarie intorno ai pasti o altrimenti gli utenti interessati saranno occupati sul lavoro.

Perciò, per capire quando pubblicare sui social, prendi come punto di riferimento gli orari proposti dalle statistiche e poi rifletti in base al tuo caso specifico. Non dimenticare gli insight dei tuoi profili o delle tue pagine aziendali. Controllarli periodicamente ti aiuterà a capire quando ricevi un maggior numero di interazioni, senza perderti i principali cambiamenti in base al periodo dell’anno. Piattaforme come PostPickr (lo usiamo anche noi), Hootsuite e Buffer potranno aiutarti non solo con la gestione e la programmazione della pubblicazione, ma anche con il monitoraggio dei tuoi account social. In pratica, se studi bene le tue mosse, arriverai ad ottenere un più elevato engagement e i mi piace dalle persone giuste!

Giuseppe Barbagallo

Giuseppe Barbagallo

CEO e Co-Founder della web agency Good Working. Appassionato di informatica e tecnologia sin dai tempi del seggiolone. Si occupa di SEO e Web Design, soprattutto (e non solo) nel settore sportivo.
Giuseppe Barbagallo
L’ora giusta: quando pubblicare sui social? ultima modifica: 2017-07-26T07:47:32+00:00 da Giuseppe Barbagallo

Hai scaricato la GUIDA GRATUITA?

Una guida fondamentale per conoscere tutti gli aspetti legati alla realizzazione della propria attività online.
20 risposte per progettare correttamente il tuo business e la tua presenza sul web.
SCARICA SUBITO >>
e-book good working
close-link