Come aumentare le recensioni positive della tua attività online

Come aumentare le recensioni (positive) della tua attività online

Tempo di lettura stimato: 4 minuti

Come chiedere una recensione per fare in modo che il cliente sia spinto a lasciarla davvero?

Se hai un’attività sai benissimo quanto sia difficile farsi lasciare recensioni dai clienti. Eppure è importantissimo riuscirci! Ecco, dunque, alcuni utili suggerimenti per richiedere e ottenere un feedback dai tuoi clienti.

Perché è importante ottenere buone recensioni

Il tuo sito, qualunque sia la tua attività, è la prima vetrina da mostrare ai tuoi futuri clienti. Ormai, sempre con maggiore frequenza, clienti, o potenziali tali, sono sempre spinti dalla curiosità e dall’interesse di sbirciare sul web prima di concedersi l’acquisto di un determinato prodotto o servizio. Le recensioni, quindi, concedono libertà di espressione a chi ha provato il vostro prodotto o servizio e vengono considerate dagli utenti la voce più veritiera e affidabile.

Molto spesso, infatti, vengono lette prima le recensioni e soltanto in un secondo momento la presentazione del servizio offerto. Se vivessimo ancora in un’epoca senza rete, dovremmo associare l’importanza della recensione a quella del buon vecchio passaparola: ci si lasciava indirizzare da persone che avevano già provato quel determinato prodotto o servizio e che consigliavano o meno un’azienda o un’attività che lo offre.

Oggi accade sostanzialmente la stessa cosa sfruttando il web: ci si affida al parere degli utenti in base alla loro esperienza.

La riprova sociale

Robert Cialdini, psicologo statunitense e insegnante di marketing dell’Arizona State University, ha dedicato parte della sua carriera alla psicologia sociale. Più nello specifico, ha cercato di teorizzare le cosiddette Armi della Persuasione. Tra queste, quella che meglio spiega e sintetizza l’importanza di ottenere una buona recensione da un cliente soddisfatto, prende il nome di “principio di riprova sociale”: le persone tendono a voler provare ciò che un numero piuttosto ampio di persone ha già provato.

Le persone, in linea di massima, sono favorevolmente intenzionate a provare un prodotto o un servizio che è già stato provato da altri, soprattutto se questi altri hanno già lasciato una recensione positiva. Per questa ragione avere un buon nome e un riscontro favorevole da parte della propria clientela (soprattutto sul web) significa avere la concreta possibilità di ottenere un buon riscontro da parte di una potenziale nuova clientela.

#1 Garantisci costantemente un buon servizio

Il primo consiglio è anche il più importante. Le recensioni positive arrivano quando il servizio offerto è qualitativamente buono, o ancor meglio, ottimo. Solo in questo modo sarà più facile per te ricevere un riscontro da parte della tua clientela. Non cadere mai nella tentazione di approssimare, di non garantire il meglio che riesci. Molto spesso i clienti sono maggiormente predisposti a lasciare una recensione quando sono insoddisfatti, mentre lasciano correre eventuali occasioni nelle quali sono stati pienamente soddisfatti della loro esperienza. Ma anche quando i tuoi clienti saranno il più delle volte pretenziosi, o ancor di più critici e severi, ricorda che il tuo compito è quello di soddisfarli costantemente.

#2 Non trascurare il tuo sito

I siti web vivono di contenuti. Cosa sono? Immagini, video e soprattutto testi. Aggiorna costantemente la tua vetrina, rendila più appetibile in modo da favorire non solo il lettore che per la prima volta accede al tuo sito, ma anche un cliente che ha avuto già modo di usufruire dei tuoi servizi. Tratta il tuo sito web come la vetrina di un negozio. Non esporre sempre la stessa merce. Valorizza l’assetto grafico, monitora il lato più propriamente tecnico. Sii originale nel cercare di reinventarti costantemente. E se per far questo reputi necessario l’intervento di un professionista, non esitare! Oggi, tutti (sia i più che i meno giovani) consultano il web prima di effettuare qualsiasi operazione, che sia anche banalmente scegliere un ristorante.

#3 Sfrutta l’immediatezza di un link

Nella pratica, uno strumento immediato per ottenere una recensione è un link. Per convincere il cliente a lasciare una recensione è fondamentale utilizzare una mail o un messaggio con un link apposito (diretto alla piattaforma di recensioni). Cliccando su questo link il cliente può dedicarsi alla stesura delle poche righe necessarie per dare un feedback positivo della propria esperienza.

Non cadere nell’errore di richiedere una recensione prima dell’esperienza o del servizio che il cliente si appresta ad usufruire. Di norma il consiglio è quello di chiedere la recensione nel momento di maggiore soddisfazione del cliente, perché ha una maggiore predisposizione emotiva e una concreta propensione a dare un giudizio positivo dell’esperienza.

#4 Il ruolo della newsletter

Se siamo soliti spedire ai clienti interessati alle nostre proposte una newsletter, per tenerli aggiornati su offerte e serate speciali, possiamo utilizzare gli indirizzi e-mail raccolti e inviare un breve messaggio, che ricordi al nuovo iscritto di pubblicare un commento sul nostro servizio e sulla nostra attività. Non dimentichiamoci mai di ringraziare per il tempo spesso durante questa operazione. Se non avete mai raccolto contatti ed indirizzi e-mail, ci sono servizi online per l’acquisto di database profilati.

#5 Offri al tuo cliente qualcosa in cambio. Ma attenzione!

Invogliare i clienti a scrivere un commento sulla nostra attività offrendo qualcosa in cambio è molto rischioso. Si rischia di andare contro le linee guida di TripAdvisor e Google, che scoprendolo ci penalizzerebbero. Tuttavia, prendi in considerazione la possibilità di fare un piccolo omaggio a tutti i clienti . Puoi offrire un gadget nel momento in cui richiedi la recensione, inserendo nel gadget stesso l’invito a recensire, magari con un biglietto da visita, oppure inviando un codice sconto a tempo limitato. In questo modo la persona sarà più propensa a ricordare che hai richiesto una recensione e, se soddisfatta, anche più spronata a lasciarla.

#6 Richiedi un feedback in modo chiaro e diretto

Un feedback di un cliente è innanzitutto un’occasione per migliorarsi. Se hai piacere che il tuo cliente ti lasci una recensione devi essere chiaro, ma mai invadente. Richiedere a voce la recensione può essere un modo spesso efficace, tuttavia è opportuno farlo con discrezione citando il sito in cui vorresti che venisse fatta.

Se hai un sito personale o una pagina Facebook, spiega che gran parte dei tuoi clienti utilizzano questo sistema per conoscere la tua attività. Mostrati predisposto al costante miglioramento, così da spronare il tuo cliente a lasciare dei consigli utili per reinventare te e la tua attività costantemente.  Cerca, ovviamente, di utilizzare un linguaggio adeguato e coerente alle modalità di comunicazione che sempre utilizzi.

Si tratta non solo di una scelta di coerenza, ma anche di un metodo per mantenere il contatto con il tuo cliente. Il linguaggio dovrà sempre essere gentile, riguardoso ed empatico nei confronti del cliente, così da riuscire ad avere maggiore possibilità di conseguire l’obiettivo.

Francesca Liberatore
Nessun Commento

Lascia un commento...

Commento
Nome
Email
Sito web

Già che ci sono, voglio iscrivermi alla vostra newsletter!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Niente spam o pubblicità, solo i migliori articoli del nostro blog pensati per te. Che aspetti? Iscriviti ora!
close-link

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta l’informativa cookie.

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.