guadagnare con instagram

4 modi per guadagnare con il tuo profilo Instagram

Se vuoi iniziare a guadagnare con il tuo profilo Instagram sei nel posto giusto!

Negli ultimi anni il numero delle persone che guadagnano grazie ai loro profili social è cresciuto a dismisura, come specifica in questo articolo Il Sole 24 Ore.

Qualcuno ha successo ma, ancora più persone, falliscono e abbandonano presto l’idea.

Crescere per poter guadagnare su Instagram infatti può diventare un vero e proprio lavoro: creare contenuti di valore, pubblicarli con costanza, creare un rapporto con i propri followers ed avere un profilo coerente ed in linea per il tuo target.

Come potenziare il tuo profilo Instagram

La strada verso l’obiettivo di guadagnare con i social però non è immediata e non dovrai lasciare nulla al caso: costanza, profilo ben curato e contenuti ottimizzati per il tuo target.

Ma come si fa a potenziare il proprio profilo Instagram?

  • Opta per un nome utente originale ma semplice, in modo da poter essere ricordati facilmente e che possa anche far capire di cosa ti occupi;
  • Scegli un’immagine profilo chiara, che faccia capire alle persone con chi andranno a comunicare. La foto profilo dovrà rappresentarti e dovrà anche essere in armonia con tutto il resto del tuo profilo Instagram;
  • Crea una biografia che racconti di te, delle tue passioni e del tuo lavoro. Le persone in quelle poche righe dovranno pensare che sei una persona originale e interessante da iniziare a seguire subito. Se hai un sito web ti consiglio vivamente di inserire il link nella tua biografia e non dimenticarti nemmeno di inserire un contatto mail o telefonico.

Nel momento in cui andrai a condividere dei post invece non dimenticarti di utilizzare sempre lo stesso stile comunicativo, sia per le foto che per il copy, di inserire un luogo e degli # che identifichino i temi che tratti e la nicchia a cui ti riferisci.

A tal proposito, per approfondire le strategie migliori per aumentare i tuoi followers ed ottimizzare il tuo profilo Instagram ti consiglio di leggere questo articolo.

Come monetizzare il tuo profilo Instagram

Eccoci finalmente ai 4 modi per guadagnare con il tuo profilo Instagram.

Sponsorizza prodotti e guadagna con l’affiliate marketing

Ormai sempre più aziende decidono di dare in mano a degli influencer i loro prodotti da sponsorizzare.

Questo non è altro che un accordo commerciale tra l’advertiser (il produttore), l’affiliato (chi pubblicizza il prodotto o servizio) e gli utenti che seguono quest’ultimo.

In questo caso tu potresti guadagnare pubblicizzando qualche azienda che offre prodotti o servizi, che possono essere utili alla nicchia di persone che ti seguono, parlandone  attraverso dei post, delle storie e dei reels.

Proprio perché le stories sono la modalità più utilizzata per condividere link di affiliazione, ti consiglio di leggere il nostro articolo per sfruttare al meglio le storie di Instagram.

Questo tipo di contenuto viene spesso sponsorizzato nelle storie per diffondere il link di affiliazione che, se cliccato dall’utente che finalizza un acquisto, genererà un’entrata data dalla percentuale che l’azienda ti riconoscerà sulle vendite generate dal tuo link.

Collabora con aziende della tua nicchia

Le collaborazioni con le aziende sono anch’esse degli accordi commerciali che non prevedono però solo un guadagno a vendita ma potrai eventualmente ricevere anche un compenso “a pacchetto” di contenuti che produci.

Il compenso potrà essere monetario oppure attraverso l’omaggio da parte dell’azienda di prodotti che andrai a sponsorizzare.

Spesso infatti molti influencer iniziano con il ricevere in regalo i prodotti, per poi passare a compensi economici sempre più elevati in base al numero dei followers e dei risultati ottenuti.

Shoutout con altre pagine

Lo shoutout è una menzione che viene fatta da un profilo ad un altro nel testo del post pubblicato, video o immagine che sia.

Questa tecnica ha permesso a moltissimi profili di accrescere molto il proprio numero di followers, in poco tempo.

Questo perché lo shoutout, se fatto bene, prevede un tag tra profili simili e che quindi si presuppone siano interessanti per la nicchia di entrambi.

Ed ecco che se Mario segue Antonio perché pubblica contenuti interessanti sul surf, che a sua volta menziona con un shoutout un suo amico surfista, molto probabilmente Mario seguirà anche l’amico menzionato.

Lo shoutout avviene spesso per scambio o per compravendita, ed ecco quindi un altro modo per guadagnare su Instagram: vendere shoutout.

Se trovi quindi ad esempio un profilo che parla del tuo stesso tema, con meno followers di te, potresti proporti per offrire menzioni in cambio di un compenso economico, oppure per scambio in modo da aumentare anche la tua nicchia.

Vendita di foto e filtri originali

Avere un bel profilo curato e coerente rimane sempre una delle chiavi vincenti per attirare il proprio pubblico.

Insomma, anche l’occhio vuole la sua parte.

Per creare un feed di Instagram omogeneo è bene utilizzare le stesse tonalità di colori e di luci/ombre.

Per ottenere questo risultato ci viene in soccorso Lightroom, ad esempio, che dà la possibilità di impostare e salvare dei filtri per poi applicarli a tutte le altre nostre foto con un semplice click.

Non è servito molto tempo agli influencer per capire che vendere i propri preset (filtri pre-impostati) poteva essere una buona fonte di guadagno.

Un modo molto semplice per farlo è mostrare ai propri followers le proprie foto prima e dopo l’applicazione di uno dei propri filtri.

Anche Lightroom si è accorto dell’enorme opportunità dando la possibilità di condividere il proprio filtro con altri profili.

E il gioco è fatto!

Per concludere

Guadagnare con Instagram non è più un sogno, ma una realtà che è rappresentata da varie opportunità di guadagno. Focalizzarsi sulla qualità dei contenuti e sulla dedizione alla propria community, sono gli aspetti fondamentali per un successo duraturo nel tempo.

Good Working
Seguici
Nessun Commento

Lascia un commento...

Commento
Nome
Email
Sito web

Già che ci sono, voglio iscrivermi alla vostra newsletter!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Niente spam o pubblicità, solo i migliori articoli del nostro blog pensati per te. Che aspetti? Iscriviti ora!
close-link