Video live streaming

Video live streaming: il web marketing è in diretta

Il video live streaming incalza, cresce a un ritmo vertiginoso e le tue strategie di web marketing non potranno ignorarlo per sempre.

Devi essere in costante allerta, non puoi sederti sulla sponda del fiume, c’è il rischio che il prossimo cadavere che vedrai passare sia proprio il tuo business online.

Se vuoi diffondere la consapevolezza del tuo brand e raggiungere i tuoi potenziali clienti, devi restare al passo, capire quando e come le loro abitudini cambino e intervenire. Subito.

Sono un content writer e mi concentro sulle parole, sono il mio mondo. Ma sarei un invasato se pensassi che il potere dei video, e sempre di più live streaming, non possa essere una calamita per i tuoi clienti.

Non credere che i video sostituiranno la parola scritta, perché anche il miglior video ha bisogno di un buon copy. Ma la tua attività necessita di provare nuove strade, non si può fermare.

Idee nuove, voglia di esplorare oltre i confini conosciuti, il web marketing è così: permea tutto e approda ovunque.

Oggi, ci lanciamo nel video live streaming e se credi che non possa fare per te, ti ricordo quando i tuoi avi asserivano: “il content marketing non funziona”.

Guarda sempre un passo avanti, se ti fermi sarai spazzato via. Il futuro è lì, oltre il prossimo titolo. Che fai, non vieni?

Perché fare video live streaming è importante?

Il video live streaming impazza e le statistiche relative a questo nuovo mezzo di comunicazione parlano chiaro. A quanto pare, almeno sei persone su 10 preferiscono guardare un video piuttosto che leggere un testo che tratta lo stesso contenuto. E il live streaming? Coinvolge ancora di più.

Attrezzarsi per produrre contenuti adatti ai video sarà presto essenziale per posizionare il tuo brand. Ma perché? Quali sono i vantaggi?

In una società che appare sempre più disumana le persone cercano nelle aziende “umanità”. Paradossale? Forse, ma pare essere una condizione necessaria per creare empatia e fiducia. Le persone voglio sapere cosa c’è dietro il logo di un brand, quale storia si nasconde nel processo che ha condotto la tua idea a diventare un prodotto finito. Chi sei? Qual è la tua storia?

La digitalizzazione e l’automazione delle relazioni non deve offuscare il tuo legame con le persone. I tuoi potenziali clienti non sono codici da raggruppare sotto l’insegna di tag colorati, ma persone con interessi ed emozioni.

Vuoi vendere? Devi imparare a conoscere i tuoi potenziali clienti e creare una relazione con loro. Per farlo hai bisogno di dati che ti consentano di fornire valore.

Hai bisogno di un marketing emozionale per costruire una relazione da-umano-a-umano e i video live streaming ti permettono di fare questo: creano coinvolgimento, senso di partecipazione, empatia. Se riesci a connetterti con i tuoi clienti a livello emotivo accresci la percezione di “umano” che sta dietro al tuo brand. Le persone compreranno i tuoi prodotti o servizi perché ne hanno bisogno. Ma la loro scelta cadrà su di te solo se saprai coinvolgerli e creare una connessione che ti renderà pertinente ai loro occhi.

Ecco, perché è così importante creare contenuti video e video live streaming.

Ma c’è molto di più.

3 considerazioni che dovrebbero indurti a creare contenuti video live streaming

Perdere il treno dei video live streaming proprio ora che la sua popolarità sta esplodendo, vuol dire lasciare sul piatto numeri importanti.

Forse stai pensando che io parli di cose vecchie, e in effetti il concetto non è nuovo. La novità è che ora le tecnologie consentono di approcciare al video live streaming rendendolo accessibile a tutti e senza investire grandi budget.

Come avrai capito è uno dei modi più genuini per entrare in contatto con le persone, è l’occasione di creare consapevolezza del tuo brand. Uno strumento di marketing e comunicazione che ti consente di raggiungere il tuo pubblico abbattendo molti vecchi muri.

Il video live streaming coinvolge sempre più persone e di quasi tutte le fasce d’età: dai 18 ai 55 anni.

Questo mi induce a una doverosa premessa: tutte le attività di web marketing partono dalla conoscenza delle tue buyer personas. Il video streaming non sfugge a questa dinamica.

Perché?

Perché devi saper rispondere a queste domande:

  • Quand’è il momento ideale per una diretta live streaming? In che giorno? A che ora?
  • Qual è la piattaforma ideale? Dove si trovano le tue buyer personas?

Se hai già creato le tue buyer personas e hai risposto a queste domande, allora possiamo fare almeno 3 considerazioni sui vantaggi offerti dal video live streaming.

I video live streaming creano coinvolgimento attivo, UGC e ricerca del Brand

Le persone guardano i video live streaming per gli stessi motivi per cui guardano i video e la televisione: informarsi e intrattenersi.

Il video live streaming consente alle persone d’interagire non solo con te, ma anche con le altre persone che stanno guardando il video insieme a loro. Questo permette l’innesco di un dibattito sui tuoi prodotti e servizi, fornendo a te i feedback necessari per capire il livello d’interesse che i tuoi prodotti sanno suscitare.

I video live streaming offrono la possibilità di creare un “gancio” con le persone che tenderanno a interagire con il tuo brand in più modi:

  • Ricerche organiche per scoprire tutto su di te.
  • Ricerche sui social media per incontrarti.

Le persone vorranno proseguire l’esperienza vissuta, alimentare il senso di coinvolgimento e partecipazione attiva che il video in live streaming gli ha fornito. Se saprai offrire un’interazione immediata e dare spazio alla loro voce allora il tuo business trarrà vantaggi anche dagli user generated content.

[Scopri cos’è lo user generated content e come sfruttarlo per il tuo business]

I video live streaming umanizzano la tua azienda

È la grande occasione di mostrare cosa accade nella tua azienda.

Coinvolgi le persone e portale nel tuo mondo. Crea un racconto intimo, svela il dietro le quinte con video in diretta che sappiano mostrare il tuo volto e quello dei tuoi collaboratori.

Attrai la curiosità delle persone ed emoziona i tuoi “followers”.

Puoi presentare i tuoi nuovi prodotti in diretta live in un ambiente rilassato e interessato dove le persone si sentiranno coinvolte in un evento in esclusiva solo per loro. Falli sentire parte del tuo brand.

Porta gli Influencer dai tuoi potenziali clienti

Puoi organizzare interviste a personaggi di rilievo del tuo settore che abbiano già un buon seguito e siano ritenuti autorevoli.

Sessioni di domande e risposte guidate che permettano d’interagire con te e il tuo ospite non solo fornisco informazioni utili che puoi riutilizzare, ma accrescono l’autorità e la credibilità del marchio.

In questo modo ottieni un effetto positivo sul tasso di conversione, perché le persone si fidano degli Influencer e assoceranno la tua azienda a queste figure.

La tua reputazione potrà solo che trarne vantaggio.

Queste sono solo alcune considerazioni, ma la potenza di un mezzo come il video live streaming può essere limitata unicamente dalla tua creatività.

Sei sempre alla ricerca di idee e strategie per aumentare la visibilità e soprattutto far crescere il tuo business? Allora, potrebbe interessarti leggere: Web Marketing, i 3 trend da considerare nelle tue strategie.

Quali piattaforme scegliere per il video live streaming?

Il video live streaming è un mezzo di comunicazione che ha il grande vantaggio di coinvolgere gli spettatori come neppure la televisione sa fare.  Permette alle persone di partecipare attivamente e alle aziende di entrare in contatto con il pubblico in tempo reale.

Da Facebook a Twitter, fino al fenomeno Twich, la scelta della piattaforma video live streaming potrebbe anche paralizzarti. Ma se è vero che le caratteristiche offerte da ogni piattaforma possono variare, è altrettanto vero che non puoi sbagliare se parti sempre dai tre punti fondamentali:

  • chi sono le tue buyer personas;
  • dove puoi raggiungere le tue buyer’s;
  • quali sono i tuoi obiettivi.

Sembro banale e ripetitivo, ma se non hai chiari questi tre punti di partenza, tutte le altre considerazioni intrinseche alle singole piattaforme, sono pressoché inutili.

Ecco alcune delle piattaforme live streaming più importanti:

Facebook Live

È un ottimo punto di partenza, perché è una delle piattaforme di live streaming più seguita sui social media. Non devi preoccuparti di creare il tuo pubblico perché è già lì, devi solo sperimentare e selezionare un pubblico specifico a cui mostrare i tuoi video live.

You tube

Consente di registrare in automatico i contenuti live streaming e di creare una libreria sempre disponibili per il tuo pubblico. Ti permette d’incorporare il tuo stream sul blog, oppure dovunque si adatti alla tua content strategy.

Twitch

È una piattaforma di live streaming che sta avendo un grande successo. Nato come canale dedicato al gioco in streaming è stato poi acquistato da Amazon e sta aprendo le porte a contenuti creativi come talk show, musica e arte. Offre una ricchezza di opzioni incredibili: permette di creare liste di amici, conversazioni private, l’invio di avvisi, donazioni e strumenti di moderazione delle chat. Inoltre, è possibile monetizzare il tuo stream attraverso la sottoscrizione di abbonamenti ai canali.

Periscope

È l’app live streaming di Twitter che ti consente d’interagire e trasmettere dal vivo su entrambe le piattaforme. Se Facebook si adatta meglio per conferenze e lanci di prodotto o eventi, Twitter è perfetto per trasmettere brevi notizie dal vivo e mostrare cosa sta accadendo.

Hai anche altre alternative da valutare, come Instagram Live e Snapchat. Inizia ad analizzarle e testarle per non perdere la possibilità di sfruttare un canale così in espansione come il video live streaming.

Scrivi i tuoi video live streaming: 6 consigli per i tuoi contenuti video

Hai letto bene, ho scritto “scrivi i tuoi video live streaming”. È vero che i video ti consentono di lasciarti andare all’improvvisazione della diretta, così com’è vero che è proprio la spontaneità a creare empatia. Detto questo, l’organizzazione e la scrittura di un piano strategico, non possono mancare.

Devi pianificare una scaletta e dare una direzione e un obiettivo ai tuoi video live streaming. Lo so, non sei la CNN ma non puoi neppure lasciare tutto al caso:

  • A chi vuoi rivolgerti?
  • Quale argomento tratterai?
  • Come renderai interessante il tuo video?
  • Qual è il messaggio che deve arrivare?
  • Cosa dovrebbero fare i tuoi spettatori dopo aver visto il video?

Crea un contenuto video live streaming migliore con questi semplici e utili accorgimenti:

  1. Prepara il tuo video in modo da poter toccare i concetti principali che ti interessa trasmettere per raggiungere il tuo obiettivo.
  2. Crea dirette in ambienti che offrano riferimenti coerenti con il tuo brand e siano qualitativamente accettabili: non puoi andare in diretta dal bagno dell’azienda, ok?
  3. Procurati gli strumenti giusti: una fotocamera, un treppiede e un microfono per una qualità del suono ottimale. Non grandi investimenti.
  4. Promuovi il video live streaming con tutti i mezzi a tua disposizione: contenuti informativi sul tuo blog, newsletter e post sui social media. Spargi la voce altrimenti sarai live solo per te stesso. È vero che potresti condividere la registrazione del video in un secondo momento, ma a quel punto hai già perso la magia del “live”.
  5. Interagisci con le persone, dai la voce alle loro domande e fai buon uso dei loro dubbi e consigli. Ti serviranno per ottimizzare la tua comunicazione e migliorare i tuoi prodotti o servizi.
  6. Invita all’azione. Li hai coinvolti e hai interagito con loro, ma ora? Vuoi che vadano sul tuo sito per “consumare” dei contenuti? Qualsiasi sia il tuo obiettivo ricordaglielo, invitali ad agire, non puoi lasciarli andare senza provare a fargli compiere il passo successivo nel buyer’s journey.

Video Live Streaming: titoli di coda

Il video live streaming è senza dubbio uno strumento potente e sarà sempre più importante nelle tue strategie di web marketing. Ti permette di fornire contenuti in real time, interattivi e coinvolgenti.

Comprendi e sfrutta i vantaggi del video live streaming e inizia ora a testare le diverse soluzioni disponibili per accrescere la percezione del brand e generare nuovi lead.

Se proprio vuoi stare seduto sulla sponda del fiume almeno trasmetti in live streaming e informa il tuo pubblico.

Hai già incorporato nel tuo mix di content marketing il video live streaming? In che modo? Condividi la tua creatività.   

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Niente spam o pubblicità, solo i migliori articoli del nostro blog pensati per te. Che aspetti? Iscriviti ora!
Ok, mi iscrivo!

Per maggiori informazioni consulta la nostra INFORMATIVA PRIVACY

Video live streaming: il web marketing è in diretta
5 (100%) 4 votes

Avatar for Sergio Albertini
Seguimi

Sergio Albertini

Blogger, Webwriter e Digital Tutor at Sergio Albertini
Blogger e Content writer. Si occupa della scrittura di contenuti per il web, formazione e Content marketing.
Crede che la scrittura sia una tecnologia liquida capace di accogliere ogni contenuto e adattarsi a qualsiasi contenitore.
Avatar for Sergio Albertini
Seguimi
Nessun Commento

Lascia un commento...

Commento
Nome
Email
Sito web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Sito web vecchiotto o invisibile su Google?

30 MINUTI DI CONSULENZA SEO GRATIS

Inserisci i tuoi dati per richiedere un'analisi GRATUITA del tuo sito web.
OK, VOGLIO LA CONSULENZA
Prima di inviare il modulo consulta la nostra informativa privacy.
close-link
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Niente spam o pubblicità, solo i migliori articoli del nostro blog pensati per te. Che aspetti? Iscriviti ora!
Ok, mi iscrivo!
close-link
Altro in: Social Media Marketing
Chat Facebook Messenger
Come installare la Chat Facebook Messenger con Chatbot

Chiudi