Come salvare le storie da Instagram

Come salvare le Storie da Instagram

Che siano realizzate per Instagram, Snapchat o magari Facebook, le Storie sono ormai il nuovo standard per chi desidera fare visual storytelling, ovvero raccontare momenti e situazioni attraverso le immagini.

È altrettanto vero, però, che le Storie nascono per essere un tipo di contenuto estremamente volatile, ovvero che deve essere necessariamente “consumato sul momento”. Caratteristica fondamentale di ogni Storia, infatti, è quella di auto-eliminarsi trascorse 24 ore dalla pubblicazione. E senza possibilità di recupero.

Questo particolare sistema di autodisturzione fa sì che, in occasione della pubblicazione di Storie dai contenuti particolarmente interessanti, possa nascere il desiderio di salvare gli stessi sul proprio dispositivo.

È in questo momento che entra in gioco Story Saver, un’app per Android che permette di scaricare le Storie di Instagram, ovvero salvare su smartphone le foto e i video da cui sono composte.

Vediamo come funziona…

Come salvare le Storie da Instagram con Story Saver

Una volta avviata la app ed effettuato l’accesso a Instagram, Story Saver mostrerà la lista dei profili che si seguono e che hanno recentemente pubblicato una nuova Storia, dalla più recente alla più datata.

Story Saver - Following Users

Individuata la Storia di proprio interesse, un tap sulla stessa permetterà di accedere all’elenco delle foto e dei video che la compongono. Anche in questo caso, l’ordine dei frammenti va dal più nuovo al più vecchio.

Story Saver - Story

A questo punto non bisognerà fare altro che selezionare il frammento di proprio interesse e scegliere se salvarlo, condividerlo o repostarlo (sì, è possibile fare anche questo) con il proprio profilo.

Story Saver - Options

Nel caso in cui la scelta dovesse ricadere sul salvataggio, i contenuti selezionati verranno automaticamente scaricati in un’apposita cartella chiamata “StorySaver”, la quale ospiterà sia le foto (.JPG), sia i video (.MP4).

Prima di salutarci, è importante sapere che Story Saver, oltre ad essere un’app totalmente gratuita e a non presentare banner pubblicitari al suo interno, permette sia di visionare lo storico dei contenuti salvati (voce “History” del menu interno), sia di creare una lista di utenti preferiti ai quali accedere rapidamente.

Per quanto riguarda Story Saver è tutto. Non vi rimane che provarla.

Alla prossima!

Come salvare le Storie da Instagram
1 (20%) 1 vote

Avatar for Simone Bennati
Seguimi

Simone Bennati

35 anni portati splendidamente. Egotista. Croccante fuori e morbido dentro. Scusate se sono stronzo, ma avete cominciato prima voi.
Avatar for Simone Bennati
Seguimi
Nessun Commento

Lascia un commento...

Commento
Nome
Email
Sito web

Vuoi iscriverti alla nostra newsletter?

INSTAGRAM NEWSLETTER

Se ami INSTAGRAM, iscriviti alla nostra Social Newsletter e ricevi le ultime news dal mondo dei social media. Niente spam o pubblicità, solo i migliori articoli del nostro blog pensati per te. Che aspetti? Iscriviti ora!
close-link
Chatta con noi!

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull'uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Con la prosecuzione della navigazione oltre questa informativa acconsenti all'uso dei cookie. Consulta la nostra informativa cookie.

Ehi, potrebbe interessarti anche...
I fattori di successo del marketing automation
Marketing automation: il nuovo strumento per la tua campagna di comunicazione

Chiudi