link building

Come fare Link Building di qualità: strategie e tecniche

Tempo di lettura stimato: 5 minuti

La link building è una tecnica SEO riferita alla qualità e alla quantità di collegamenti che portano verso un determinato sito o verso una determinata pagina. Si tratta di una pratica piuttosto longeva che nonostante i numerosi aggiornamenti dell’algoritmo di Google continua ad essere fondamentale.

Per questa ragione abbiamo chiesto a Mirko Rotelli, SEO Specialist e fondatore del sito seostrategist.it, di scrivere per noi un piccolo articolo introduttivo e alcuni aspetti fondamentali della link building.

Nonostante sia ancora attuale è importante anche ricordare che come tutte le tecniche SEO anche la link building è cambiata nel tempo; anni fa infatti si dava grande rilevanza alla quantità dei link ricevuti mentre ad oggi è decisamente più rilevante la qualità. Google infatti per far avanzare un determinato contenuto presta attenzione alla fonte che cita il sito, ne analizza la nicchia e attraverso diversi calcoli può conferire un miglioramento di posizionamento.

Cos’è la link building?

La link building è una strategia di costruzione di collegamenti che rimandano a determinati contenuti in modo da dargli maggiore autorità a livello di ranking.

Creare collegamenti è importante poiché nonostante gli algoritmi di Google siano in continua evoluzione i backlink rimangono un fattore determinante nella classifica della qualità e dell’autorità di una pagina specifica.

Per Google i link sono un segnale di qualità dei contenuti tanto da essere degni di citazione da altri siti web; perciò una buona rete di backlink verso il proprio sito può aiutare a scalare la SERP, ma è importante anche che a linkare siano siti di qualità e pertinenti.

La costruzione di link naturali ed organici è un processo impegnativo che richiede tempo e pazienza. Il modo migliore per riuscire ad ottenere un collegamento naturale e spontaneo è quello di creare contenuti di ottima qualità per fare in modo che spontaneamente siti di settore condividano il tuo post all’interno del loro dandogli quindi rilevanza.

Perché la link building è importante per la SEO

La link building è importante per la SEO poiché Google valuta positivamente una serie di link provenienti da siti di qualità verso un tuo contenuto. È ovviamente importante che il sito che linka il tuo contenuto sia ritenuto autorevole e di qualità, che sia ottimizzato SEO e che fornisca un testo di ancoraggio in linea con la parola chiave di riferimento.

Concretamente Google stesso dichiara che è possibile guadagnare qualche posizione sui motori di ricerca in caso un contenuto venga linkato da siti web di qualità usando come ancora la tua parola chiave di riferimento.

Strategia semplice di link building: come far linkare il proprio sito

Esistono diversi modi per riuscire a far linkare il proprio sito o una determinata pagina da siti esterni, ecco alcune strategie semplici da attuare:

  • Creare contenuti di qualità – può sembrare una indicazione banale ma non lo è; diventare un punto di riferimento di un determinato settore con articoli e pagine complete, precise e approfondite spingerà in modo naturale altri siti web a linkare quelle pagine come approfondimenti.
  • Recensioni e menzionifornire il servizio che offri o un prodotto ad un sito autorevole, ad un blogger o un influencer può essere un buon modo per farsi linkare.
  • Link di amici e colleghi – un altro modo semplice per ottenere link è quello di chiederlo ad amici e colleghi, è importante ricordare però che non tutti i link sono uguali. I collegamenti provenienti da siti molto autorevoli o appartenenti alla stessa nicchia sono sicuramente visti in modo migliore rispetto a link provenienti da siti non correlati.
  • Infografiche – sono ottimi strumenti di marketing online, permettono infatti di riassumere un determinato argomento rendendolo facilmente comprensibile e anche bello da vedere. È importante al momento della creazione e della divulgazione dell’infografica l’aggiunta di un codice embed in HTML in modo che possa essere inserito in altri siti web ottenendo un backling naturale e di qualità.
  • Guest Post – se il pagamento di link risulta piuttosto discutibile la creazione di guest post è invece ben vista. Il guest post è un contenuto che un autore decide di pubblicare su un altro sito web chiedendo la possibilità di inserire un link di rimando verso il proprio sito web.

Creare una rete di link efficace non è un processo rapido, è necessario lasciare tempo al proprio sito web per essere visto come autorevole e di qualità in modo da ottenere un riconoscimento naturale. È fondamentale essere pazienti e non usufruire di scorciatoie, come l’acquisto di link a pagamento, che risultano contrarie alle linee guida di Google.

Link Building interna

La creazione di link interni è spesso uno strumento SEO sottovalutato ma in realtà è sicuramente un passaggio cruciale e di grande aiuto per riuscire a indirizzare il traffico di riferimento verso altri contenuti autorevoli ottenendo quindi riconoscimento di autorità e credibilità da parte dei motori di ricerca.

La creazione di link interni è fondamentale soprattutto per i nuovi siti ma non è da sottovalutare nemmeno per i siti più longevi.

Tool e suggerimenti per link builing interna

Come si fa a costruire ottimi collegamenti interni in modo da giovarne a livello di indicizzazione? Ci sono diverse strategie semplici da attuare e tool per collegare le pagine interne del sito:

  • Ricerca di keywords – è sicuramente importante iniziare il processo utilizzando uno strumento di ricerca di parole chiave per comprendere in che direzione andare sfruttando le chiavi suggerite per pertinenza e popolarità.
  • Assegnare parole chiave al contenuto – il passaggio successivo è raggruppare le chiavi in modo strategico in modo da poter creare una architettura tra i diversi contenuti.
  • Utilizzare un testo di ancoraggio mirato – applica un’ancora che contenga la parola chiave in modo da dare un collegamento url intelligente. Questo passaggio è sicuramente il più importante in modo da assicurarsi che le ancore corrispondano alle chiavi su cui si vuole puntare.

I passaggi successivi relativi alla barra di ricerca e alla creazione di una wire frame servono proprio per aiutare l’utilizzo di ancore mirate, ecco quindi come effettuare rapidamente questo passaggio.

Usare la barra di ricerca

Usare la barra di ricerca non solo è piuttosto semplice, ma può essere utilizzata a diversi scopi:

  • Trovare le pagine di riferimento per creare un collegamento – soprattutto in caso ci siano più editor è utile utilizzare la barra di ricerca interna oppure direttamente il motore di ricerca facendo riferimento ad una determinata parola chiave in modo da trovare le pagine corrispondenti da linkare.
  • Individuare pagine da collegare ad una nuova pagina – è fondamentale che le nuove pagine possano collegarsi ad altri contenuti già scritti in modo da creare una rete in grado di facilitare il lettore nella navigazione del sito ma in modo anche da dare ai motori di riferimento uno schema di collegamenti da seguire.

Creare una Wire Frame per la Link Building

Dopo aver prestato particolare attenzione al testo di ancoraggio è necessario pianificare e delineare alcune keyword mirate da associare a determinate pagine creando una wire frame; in altre parole è necessario creare una vera e propria mappa in modo che si possano collegare in modo logico determinate pagine ad una parola chiave di riferimento.

Questo schema può aiutare sicuramente gli autori ad indirizzare verso determinate pagine giovando a livello di ranking.

Il web è fatto di link, collegamenti e connessioni tra diverse risorse: questo scambio è ritenuto uno dei fattori importanti per favorire l’indicizzazione di un determinato contenuto.

È possibile parlare di link building quando sono altri siti web esterni a linkare il tuo, ma è altrettanto importante la link building interna che garantisce una struttura solida e una buona architettura di collegamento tra i diversi contenuti proposti.

La link building è una tecnica SEO importante, ma è necessario pazientare evitando la ricerca di scorciatoie come l’acquisto di link a pagamento che sono contro il regolamento di Google.

Good Working
Seguici
Nessun Commento

Lascia un commento...

Commento
Nome
Email
Sito web

Già che ci sono, voglio iscrivermi alla vostra newsletter!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Niente spam o pubblicità, solo i migliori articoli del nostro blog pensati per te. Che aspetti? Iscriviti ora!
close-link

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta l’informativa cookie.

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.