SEOZoom
come creare un blog con wordpress

Come creare un blog con WordPress in 4 mosse

Html? PHP? No, grazie! Questo è quello che pensano e dicono in molti e, fortunatamente, esistono i CMS che rispondono alle esigenze di tutti coloro che non vogliono avere a che fare con i codici. Un CMS è un “Content Management System” e, in parole povere, si tratta di una piattaforma che ci consente di creare un sito o un blog senza impazzire troppo. Certamente, non possiamo fare tutto dall’oggi al domani: ci vuole un po’ di pazienza, di teoria e molto impegno… Con questi ingredienti, possiamo decisamente avviare un’attività di successo. Ma come possiamo creare un blog con WordPress?

Quest’ultimo è un CMS moderno, funzionale, che ci offre tante possibilità e che, nel contempo, non è difficile da usare. Possiamo scegliere tra diverse grafiche e dare il via alla creatività… Pertanto, iniziamo ad agire nel modo giusto!

1) I primi passi per creare un blog con WordPress

Inutile dirlo, ma la prima cosa da fare è pianificare. Partendo con la giusta positività e con in tasca una buona dose di passione, consapevolezza e chiarezza, certamente non sarà un problema farlo. Ti basterà rispondere a queste domande e prendere appunti…

  1. Di cosa parlerai? (Qualcosa che ti appassiona oppure una serie di argomenti correlati ai servizi e ai prodotti che offri.)
  2. Quali sono le parole chiave relative al tuo target di riferimento? (Fare una lista grazie ai vari tools che ci sono su internet ti aiuterà molto. Potrai usare Google Adwords che offre uno strumento di ricerca, ma anche Google Trends e molti altri…)
  3. Che nome vorresti dare al tuo sito? (Meglio sceglierne uno che sia facile da ricordare!)

Rispondendo alla prima domanda, le risposte alle altre verranno quasi da sé e non avrai alcun problema con la ricerca dei contenuti e delle parole chiave.

Una volta fatta una lista di idee, ti consiglio di prendere un foglio A4 e fare una bozza di quella che sarà la tua home, con il menu, il logo e le varie categorie principali (pian piano, ti verranno in mente le eventuali sottocategorie da aggiungere).

L’importante è avere un’idea di base dalla quale partire. In seguito, ti assicuro che ti verranno tutte le altre idee di cui hai bisogno.

2) Dopo la pianificazione…

Con un piano iniziale e i tuoi obiettivi messi nero su bianco, potrai passare alla fase successiva, ovvero all’azione. Prima di creare un blog con WordPress, sarà necessario acquistare un dominio (con il nome che hai scelto per il tuo sito) e uno spazio hosting. Non ti preoccupare, non ti costerà moltissimo e, se farai tutto come si deve e con passione, potrai recuperare il tuo investimento in breve tempo.

Per portare a termine questo passaggio, ci sono molti servizi che possono fare al caso tuo, da One.com a Siteground, da BlueHost a GoDaddy…

Ti suggerisco di andare a dare un’occhiata e di scegliere quello che funziona meglio per te, sia per quanto riguarda il costo che per le opzioni integrate (come la possibilità di creare più caselle email) utili in base alle tue esigenze. Molti servizi ti consentono di installare WordPress sul tuo dominio con un semplice click. Perciò, trovando questa funzione, ti semplificherai molto la vita!

Una volta acquistato il tuo spazio web, dovrai quindi seguire le istruzioni per installare il CMS fornite dal provider e tutto avverrà in modo molto semplice e veloce.

Se vuoi avvalerti del dominio gratuito, ovvero quello in cui potrai avere senza spese un URL tipo “www.nomesito.wordpress.com” , non dovrai fare altro che saltare il passaggio dell’acquisto del dominio e dello spazio hosting e procedere con la registrazione su WordPress. Tuttavia, se hai intenzione di promuovere i tuoi prodotti o servizi, sappi che come azienda acquisirai molta più autorevolezza avendo un dominio tuo.

3) Passiamo alla personalizzazione…

A questo punto, possiamo dire che sarai ad un passo dal creare un blog con WordPress. Quindi, dovrai metterti all’opera!

Scegli un tema con una grafica accattivante, che possa andar bene per quello di cui vuoi parlare, per l’argomento da trattare, per la tua personalità, per il tuo target di pubblico e per le caratteristiche di quello che sarà il tuo lavoro sul blog. Troverai temi più improntati per il caricamento di immagini e video come elemento primario, mentre altri potranno sembrarti molto più adatti per la scrittura di articoli, guide, tutorial, news, descrizioni di prodotti, etc.

Per portare a termine questo passaggio, dovresti effettuare il login (www.nomesito.com [net o it] /login), andare nel pannello di controllo del tuo sito e cliccare su Aspetto > Temi > Aggiungi Nuovo.

Dopodiché, potrai effettuare la tua ricerca, guardare l’anteprima e poi installare il tema scelto. Ce ne sono per tutti i gusti, alcuni a pagamento e moltissimi gratuiti, e potrai cambiare in ogni momento. Ti consigliamo di selezionare sempre dei temi semplici, intuitivi e dal design accattivante.

Come creare un blog con WordPress in 4 mosse

Una volta installato potrai cambiare i colori, inserire il tuo logo e tutti gli elementi di cui hai bisogno, per poi preparare il menu, le categorie e le pagine (chi siamo, dove siamo, contatti, etc.), seguendo la bozza della homepage che ti abbiamo consigliato di preparare all’inizio di questa mini-guida. Sempre sul lato sinistro del pannello di controllo, troverai le diciture “Pagine” e “Categorie” e potrai iniziare a creare… Per il menu, potrai trovarlo nella sezione “Aspetto”.

Non avere fretta e vedrai che riuscirai a personalizzare il tuo tema e a creare un blog con WordPress in maniera esemplare!

4) Le immagini, i contenuti e la SEO…

Dopo aver eseguito i passaggi precedenti, sarai già a buonissimo punto e dovrai avviare la pubblicazione e la tua attività di blogger.

Perciò, adesso devi sapere che sarà opportuno non solo creare dei contenuti interessanti e non troppo corti (min. 500-700 parole), ma dovrai inoltre trovare le immagini giuste. Per evitare problemi con i diritti, esistono siti dove possiamo scaricare le immagini attivando un abbonamento (come Fotolia, iStockPhoto, Shutterstock e Gettyimages), e poi alcuni siti gratuiti come Pixabay, Freepik e Wikipedia Commons.

Per creare un blog con WordPress e riuscire a farlo funzionare, sarà importante curare i contenuti nel modo giusto e, se possibile, scrivere sempre di ciò che ti appassiona (riuscirai a fare meglio e a metterci meno tempo!). Ogni articolo dovrà anche essere ottimizzato per i motori di ricerca. Dovrai usare le parole chiave giuste e metterle al posto giusto:

  • nell’URL del post o della pagina,
  • in ogni titolo e nei sottotitoli,
  • nel primo paragrafo,
  • all’interno dell’articolo (con parsimonia),
  • nel testo alternativo delle immagini.

Ovviamente, tutto dovrà essere scorrevole, leggibile e in grado di coinvolgere il lettore!

Con queste indicazioni, potrai riuscire a realizzare il tuo blog con estrema facilità. Tuttavia, ricorda che potrà esserti utile scaricare una serie di plugin capaci di rispondere alle tue esigenze e a quello che vuoi fare.

Inoltre, dovrai considerare che il tuo sito avrà bisogno di impostazioni particolari che lo aiuteranno ad essere inserito nei risultati delle ricerche. Pertanto, studiati un po’ la SEO e cerca di migliorare il tuo blog giorno dopo giorno.

Infine, non ti dimenticare che per far crescere il tuo traffico dovrai darti da fare creando una pagina di Facebook, facendo un po’ di pubblicità e di guest blogging, nonché interagendo con gli utenti. Potrai monitorare l’andamento del tuo sito su Google Analytics e persino imparare a guadagnare, sia con le opportunità che offre il web che promuovendo al meglio i tuoi prodotti e servizi.

Insomma, creare un blog con WordPress non è difficile, anche se può sembrare che lo sia. Ma ci vuole impegno, pazienza e tempo.

E tu… quanto impegno, pazienza e tempo hai a disposizione?

Se hai bisogno di aiuto o vuoi una consulenza totalmente gratuita, contattaci.

Avatar for Susanna Soliman

Susanna Soliman

Scrittrice, copywriter e mamma a tempo pieno. Scrivo per passione, leggo per crescere e vivo di parole. Il mio motto è: #Love, #Live & #Write.
Avatar for Susanna Soliman
Come creare un blog con WordPress in 4 mosse ultima modifica: 2017-04-21T08:00:15+00:00 da Susanna Soliman

Hai scaricato la GUIDA GRATUITA?

Una guida fondamentale per conoscere tutti gli aspetti legati alla realizzazione della propria attività online.
20 risposte per progettare correttamente il tuo business e la tua presenza sul web.
SCARICA SUBITO >>
e-book good working
close-link